NONUNODIMENO al NOW Festival 2016

Nell’ambito del progetto NONUNODIMENO, la Fondazione Provinciale della Comunità Comasca ha presentato un incontro-scontro dal titolo “La scuola che vorrei. Per combattere la dispersione dobbiamo cambiare insieme”.

Hanno partecipato dirigenti, docenti, studenti e genitori che si sono confrontati sul tema della dispersione scolastica.
La dispersione scolastica e lo svantaggio educativo sono problemi multifattoriali che la scuola non può affrontare da sola. Un “approccio globale alla scuola” considera la scuola un sistema multidimensionale e interattivo in cui l’intera comunità scolastica (dirigenti, docenti, personale, studenti, famiglie), gli stakeholder e i cittadini si sentono responsabili e giocano un ruolo attivo per trasformare le scuole in ambienti di apprendimento sicuri, accoglienti e coinvolgenti, in cui bambini e ragazzi possano crescere e svilupparsi come individui e membri della società.

Ne abbiamo parlato insieme in un momento di “incontro-scontro” in cui tutti senza distinzioni – docenti, dirigenti, genitori e studenti – hanno raccontato la “loro scuola”, tra difficoltà, riforme e speranze. L’incontro è stato acceso, stimolate e caratterizzato da parole d’ordine importanti: confronto, fiducia e rispetto!

NOWFESTIVAL_2016

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *