Biennio superiori

Il fenomeno della dispersione scolastica si presenta maggiormente durante il biennio delle superiori ed, in particolare, nella classe prima.

Emerge che soggetti particolarmente a rischio dispersione sono i ragazzi che hanno fatto una scelta di scuola secondaria di secondo grado difforme dalle indicazioni fornite dalla scuola secondaria di primo grado, e i ragazzi che cambiano scuola nel corso dell’anno. La scuola spesso non è in grado di seguire e accompagnare all’inserimento, e quindi all’inclusione, questi ragazzi, innescando così un processo che potrebbe portarli ad abbandonare la scuola stessa appena raggiunti i 16 anni.

Questa parte del progetto prende spunto da esperienze, locali e internazionali, che dimostrano come l’identificazione dei bisogni dei ragazzi, le attività educative inclusive, la creazione di uno spirito di gruppo abbiano una ricaduta diretta sullo sviluppo delle capacità di apprendimento e sul benessere scolastico, che incidono di conseguenza su quei fattori, che per noi, incrementano il rischio della dispersione scolastica.

Le attività previste da quest’azione sono:

  • Il rafforzamento dello spirito di classe per lo sviluppo di life skills quali, ad esempio, la capacità di lavorare in gruppo, la capacità di gestire le emozioni e lo stress, le abilità relazionali e l'empatia;
  • L’attivazione di progetti di educazione inclusiva diretti in particolar modo a quelle classi che hanno al loro interno una persona con diverse forme di disagio (disabilità, DSA, BES, ecc). Attraverso un approccio già implementato con successo, si vuole conseguire un duplice obiettivo: creare opportunità di inclusione per i ragazzi con tali forme di disagio e al contempo migliorare lo spirito di classe con conseguenze positive anche sul rendimento scolastico degli altri studenti;
  • Il supporto dei ragazzi e delle famiglie nel percorso di inserimento scolastico per chi ha cambiato percorso durante l’anno e chi ha manifestano particolari difficoltà, anche e soprattutto attraverso la mobilitazione delle risorse presenti nella comunità;
giugno 13, 2017

La 2n con l’infinito di Leopardi vince il concorso letterario al Pessina, per la biblioteca scolastica

Si è celebrata mercoledì mattina, nella palestra dell’Istituto Gaetano Pessina...

Leggi più